Privacy Policy

31° Torneo Internazionale Città della Pace

La pallacanestro per la prima volta al Torneo Internazionale Città della Pace

Lo sport “come strumento per comunicare valori che promuovono il bene della persona e contribuiscono alla costruzione di una società più pacifica e fraterna” così definisce lo sport Papa Francesco. Agonismo, rispetto delle regole e dell’avversario, socializzazione, usi, costumi e tradizioni sono i pilastri sui quali si regge il Torneo Internazionale Città della Pace di Rovereto e che rispecchiano appieno il pensiero del Pontefice.

Nato da un’idea di Gianni Tumicelli e Bert Staal 31 anni fa e riservato a calcio e pallamano, il torneo ha saputo evolversi riuscendo a coinvolgere un numero sempre maggiore di partecipanti. Iniziato con una manciata di squadre provenienti da Italia, Germania e Olanda, attualmente si conferma come uno degli eventi sportivi giovanili più importanti d’Europa e in questa edizione fa registrare la presenza record di oltre 2500 atleti provenienti da 19 nazioni. Non solo sport in questa due giorni all’insegna dell’agonismo e del fair play ma anche eventi e manifestazioni collaterali come il giuramento e l’inno nazionale sul Colle di Miravalle, la colorata sfilata di tutte le delegazioni per le vie del centro di Rovereto, la festa in discoteca del sabato sera, le suggestive finali allo Stadio Quercia e gli imperdibili  fuochi d’artificio di chiusura.

La trentunesima edizione del Torneo Internazionale Città della Pace verrà ricordata non solo per i numeri da capogiro ma anche per lo storico approdo alla manifestazione della pallacanestro. Saranno infatti Junior Basket Rovereto, Aquila Basket Trento, Virtus Altogarda e Apecheronza Basket Avio le formazioni che tra sabato 31 marzo e domenica 1 aprile daranno vita a un quadrangolare all’italiana per contendersi il prestigioso Primo Trofeo Città della Pace.

Il programma del Torneo

  • Sabato 31 marzo, ore 8.30. Ritrovo alla Campana dei Caduti per la CERIMONIA D’APERTURA e lettura dei giuramenti da parte di tutte le squadre partecipanti. A seguire la SFILATA per le vie del centro cittadino con l’arrivo in Piazza Rosmini.
  • Sabato 31 marzo – Palestra Damiano Chiesa – Via Vannetti – Rovereto
    Virtus Altogarda vs. Aquila Basket Trento 13.30
    Junior Basket Rovereto vs. Apecheronza Basket Avio 15.15
    Junior Basket Rovereto vs. Virtus Altogarda 17.00
  • Domenica 1 aprile – Palestra Damiano Chiesa – Via Vannetti – Rovereto
    Apecheronza Basket Avio vs. Aquila Basket Trento 09.30
    Junior Basket Rovereto vs. Aquila Basket Trento 11.30
    Virtus Altogarda vs. Apecheronza Basket Avio 13.15
    FINALE 16.00
  • Domenica 1 aprile. Premiazioni alle ore 22.00 allo Stadio Quercia e CERIMONIA DI CHIUSURA con i fuochi d’artificio.

Lascia un commento