Serie D: prima sconfitta contro Belvedere Ravina

Sabato 10 novembre, presso la palestra Damiano Chiesa, la serie D della San Marco ha affrontato Ravina, ostica squadra con la quale la scorsa stagione si era combattuto l’accesso alla semifinali playoff.

Entrambe le squadre si sono presentate a questo match con i roster fortemente rimaneggiati a causa dei numerosi infortuni che, in questo inizio di stagione hanno caratterizzato, in negativo, l’andamento delle due compagini.

La partita è stata quindi condizionata da evidenti lacune da ambo le parti e solo la determinazione e la grinta hanno potuto creare break e parziali in favore di una piuttosto che dell’altra squadra.

Purtroppo troppo pochi sono stati i momenti di vera grinta e determinazione da parte della San Marco, che ha mostrato poca convinzione nell’attaccare il ferro e poche di quelle doti di squadra che fa del contropiede il proprio DNA!!!

Ha quindi avuto la meglio un Ravina più coriaceo, più squadra e più preciso in tutte le piccole cose che, sommate, fanno di una squadra la vincente della contesa.

Poco il tempo per ragionare sulla sconfitta dal momento che venerdì, a Trento, sarà già partita ancor più tosta contro un CUS molto determinato ed organizzato. Un’ottima occasione, quindi, per poter mostrare di aver appreso dai propri errori e per far vedere una reazione in primo luogo emotiva, e di conseguenza tecnica!

Un in bocca al lupo va fatto all’atleta Giuliano Rosani che, nel quarto quarto, si è procurato una distorsione alla caviglia! Ti aspettiamo in palestra Giuli!!!

San Marco Rovereto vs Belvedere Ravina 61-76 (19-24 / 13-17 / 9-15 / 20-20) San Marco Rovereto: Zamboni, Brunori 13, Novali 11, Rosani 2, Lusente 6, Todeschi 8, Paissan 5, Pomarolli 5, Caproni 4, Mazzuccato 7, Basso. Belvedere Ravina: Tovazzi, Bodini 10, Pedrotti 4, Gardumi 10, Angelini 15, Laudadio 6, Pedrini 2, Bertotti 25, Tovazzi 4. Tiri da 3 punti: San Marco Rovereto: 2 (Novali e Lusente). Belvedere Ravina: 3 (Bertotti). Usciti per falli: San Marco Rovereto: Paissan. Belvedere Ravina: Pedrotti, Laudadio, Pedrini. Arbitri: Spinieli e Marignoni.

Lascia un commento