Privacy Policy

Nuove figure nel direttivo San Marco: Daniele Gottardi e Lorenzo Zandonai

lorenzodanieleLa San Marco Basket Rovereto accoglie due nuovi elementi all’interno del proprio staff direttivo. Daniele Gottardi e Lorenzo Zandonai sono infatti entrati a far parte in maniera operativa del direttivo, rispettivamente con i ruoli di General Manager e Team Manager.
Daniele, laureato in Scienze Statistiche ed Economiche a Padova, attualmente Responsabile ICT di Loacker Remedia srl ed ex play della San Marco, classe ’80, del gruppo storico dei ragazzi di coach Renato Caroli, in cui militavano tra gli altri Matteo Arbetti, ex Fortitudo e Rudy Diener, ancora atleta professionista in Abruzzo. Daniele è attualmente giocatore ed allenatore della Promozione della Junior Basket Rovereto, porta la sua passione e la sua disponibilità oltre alla sua contagiosa propensione al fare alla corte della società del Presidente Manfred Pfaender.
Lorenzo, classe ’74, proprietario di Aquateam di Rovereto, neo-papà e storico capitano del Promotion Team di Rovereto, gruppo di amici che partendo dalla Prima Divisione si è aggiudicato due campionati prima di togliersi altre belle soddisfazioni in serie D con il coach Marco Burli, porta personalità, esperienza e disponibilità ai ragazzi di coach Ferraglia.

Si tratta di una nuova organizzazione e di un innesto di forze nuove e fresche che assieme ai bravissimi allenatori Andrea Paissan, Alessandro Todeschi e Sergio Ferraglia potranno proseguire il lavoro che in questi anni con la collaborazione essenziale di Junior Basket Rovereto sta dando grande continuità ed entusiasmo alla pallacanestro roveretana. Forti delle proprie forze e di una collaborazione operativa già in essere con l’Aquila Trento, società che milita nel massimo campionato nazionale, i leoni della San Marco sono pronti a ruggire ancora piú sonoramente.
D’altra parte Rovereto ha una tradizione, una cultura ed una fame di basket che poche cittadine possono vantare in Italia.
Gli ingredienti ci sono tutti, la tavola è apparecchiata.
Buon lavoro a GM Daniele e al TM Lorenzo per questa loro nuova esperienza.

Lascia un commento