Il San Marco regge un tempo e cede 44-57 all’ Europa Bolzano

logosmIl San Marco di promozione ospita in casa l’ Europa Bolzano per cercare di dare continuità ai propri risultati.

I padroni di casa partono bene, riuscendo a costruire un bel gioco e a far circolare efficacemente il pallone, riuscendo a creare un minivantaggio alla fine del primo periodo di 15-11.

Tra la fine del primo e l’ inizio del secondo quarto è Vugdalic a mettersi in mostro, realizzando due triple che danno entusiasmo ai padroni di casa; tuttavia ci sono da segnalare molti errori al tiro, che impediscono al San Marco di andare a referto costantemente e che permettono all’ Europa Bolzano di rientrare in partita e chiudere la seconda frazione di gioco sul 24-24.

La pausa lunga non giova al San Marco, che torna in campo con meno brillantezza rispetto ai primi due quarti e soffre terribilmente la coppia Lazzarin-Augusto, mentre in attacco la squadra di coach Paissan compie numerosi errori che le impediscono di restare in scia degli ospiti, fermando il punteggio sul 31-38 con soli 10′ da giocare.

L’ ultimo quarto vede il San Marco soffrire ancora in difesa, non riuscendo a stare dietro al ritmo imposto dagli ospiti, dove Trabucchi si mette in mostra con le sue tre bombe, e questo si fa sentire anche in attacco, dove le percentuali sono molto basse, e porta la partita sul 44-57 finale.

 

Risultato finale: San Marco Basket 44-Europa Bolzano 57 (15-11,9-13,7-14,13-19)

 

Tabellino marcatori:

San Marco Basket: Bortuzzo 8, Festini 6, Brussich 2, Ondertoller 5, Hamzaj, Prosser 2, Degiampietro , Esposto 8, Zamboni, Vugdalic 11, Gentili 2 all. Paissan

Europa Bolzano: Lazzarin 18, Nardella, Kemenater 3, Trabucchi 11, Saifioti 4, Bianchi 2, Augusto 6, Obojes 2, Baldessari 11, Kob all. Pavani

 

Lascia un commento