Privacy Policy

Il JBR soffre e vince 59-53 contro il Belvedere Ravina

jbr1Il JBR continua il suo campionato che lo vede ancora imbattuto presso la palestra “F.Filzi”, e l’ avversario di turno è l’ ostico Belvedere Ravina.

Nella prima frazione sono le difese a farla da padrona, e una concentrazione totale da parte di tutti i giocatori permette di chiudere le possibilità di tiri facili a Ravina e questo crea maggior sicurezza anche in attacco, dove viene messo in mostra un bel gioco corale e chiudere il primo periodo sul 15-12.

Dopo una piccola pausa Ravina tornain campo maggiormente motivato e attacca il ferro andando spesso in lunetta, mentre dall’ altra parte ci pensa Ariani a dirigere l’ attacco roveretano e finendo i primi due quarti sul 31-31.

L’ inerzia continua ad essere del Ravina, che chiude ogni singolo spazio in difesa ed effettua un gioco basato sui passaggi, liberando così gli uomini per tiri comodi. Complici le basse percentuali al tiro del JBR, gli ospiti riescono così a crearsi un vantaggio di 7 punti nel quarto, andando sul  38-45.

Nell’ ultimo e decisivo quarto il JBR mostra però quello che vuol essere il suo marchio di fabbrica, ovvero la difesa, che permette agli ospiti di segnare solo 8 punti in tutto il quarto, la maggior parte dei quali su tiri liberi. Il JBR porta l’ energia della difesa anche nella fase offensiva, e trovando anche numerose triple riesce a completare la rimonta e vincere la partita per 59-53, restando così imbattuta e in vetta alla classifica.

Punteggio finale: JBR 59-Belvedere Ravina 53 (15-12,16-19,7-14,21-8)

Tabellino marcatori:

JBR: Andrighettoni 5, Ariani 14, Pavani, Banita 8, Carpentari 9, Dorigotti 6, Salvetti 9, Masciarelli 7, Gottardi, Zuin all. Gottardi

Belvedere Ravina: Testa 2, Klucca 2, Gerdum 7, Iniobono, Angelini 22, Daldos 2, Forti, Ropela 7, Muhlbacj 6, Genco 5

Lascia un commento