Privacy Policy

Under 13 sconfitta dopo una buona prestazione!

[match id=93]

GS VIRTUS: Marmone D. 2, Alias A. 6, Dhima K. 2, Pellegrini M. 8, Meroni M. 10, Bregu A. 7, Egidi R. 12, Versini M. 5, Bonora T. 10, Betta C. 11, Cretti F., Peternò I. 2, All. Matassoni M.

JUNIOR BASKET ROVERETO: Ceka P. 2, Bellini N. 6, Zamboni L. 10, Baldessarelli R., Porcu A. 2, Balde I. 12, Riccadonna N., Gerola D. 2, Marzadro A., Vinante G. 2, Davoli D. 3, All. Bartolini A., Vice all. Piccinni A.

Finalmente al via il primo campionato under13 della giovane società JBR!! Il fischio d’inizio è previsto alle 11:00 a Riva del Garda e nonostante la pioggia e il sonno (…e il fatto che sia domenica mattina!), i giovani cestisti arrivano tutti entusiasti al ritrovo previsto alle 9e30.

Giunti in palestra subito la novità in spogliatoio delle divise nuove e sgargianti (bellissime!!) e una volta cambiati, pronti in campo a riscaldarsi!

Tutti sono impazienti di iniziare e finalmente l’arbitro invita i giocatori a raggiungere la panchina.

E allora via, dentro i primi cinque… si comincia!!

L’inizio è scoppiettante: Nicolas, Luca, Rosario, Nicola e Ismael mettono subito il turbo e infilano un canestro dietro l’altro; coi primi cambi arrivano Alberto e Domenico a dare manforte e il quarto si chiude con un parziale di 11 a 14…. Per noi!!!

Anche nel secondo quarto, con Davide, Patrick, Andrea, Giovanni e Domenico i nostri giocatori danno il cento per cento e, nonostante gli avversari mostrino segni di recupero, non si perdono d’animo, andando negli spogliatoi sul 33 a 22 per i rivani.

Negli ultimi due quarti la fatica inizia a farsi sentire (è infatti la prima partita in cui i tempi sono di 10 minuti l’uno!!) e gli avversari sfruttano la situazione a loro vantaggio. Nonostante le difficoltà però i JBRs continuano a lottare buttandosi sui palloni vaganti e aumentando l’intensità in difesa.

La partita si conclude 75 a 39 per gli avversari e nonostante si torni a casa col foglio del referto giallo facciamo i complimenti a tutti per l’impegno dimostrato e li aspettiamo in palestra più vogliosi che mai di lavorare sugli errori, migliorare e crescere, per affrontare più preparati la prossima partita!!

Anna

Lascia un commento