JBR HA IL SUO MAGO. SILVANO FUMAGALLI IL NUOVO COACH DELLA SERIE D

Sarà Silvano “il Mago Fuma” Fumagalli l’head coach della serie D che prenderà parte al campionato regionale 2019/20. Classe 1973 e una vita passata a calcare i parquet nazionali prima come giocatore poi come allenatore, “il Mago Fuma” è ben conosciuto e stimato nel panorama cestistico regionale e interregionale. Oltre al ruolo di capo allenatore della prima squadra, Fumagalli vestirà i panni di responsabile dei settori giovanili basket e minibasket.

  • Coach come va? Come ti senti a intraprendere questa nuova avventura da head coach nel campionato di serie D regionale?

Con questa nuova sfida colmerò un vuoto della mia vita cestistica che mi mancava. Sono carico e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura. L’approccio sarà come ogni altra, ovvero con amore e rispetto nei confronti di questo fantastico sport che è la pallacanestro. L’impegno con i senior sarà diverso rispetto a quello che ho fatto fino ad ora a livello giovanile, ma credo che a seconda delle esigenze dovrò adeguarmi al meglio per ottenere il massimo dalla squadra;

  • Come sarà la squadra? E l’imprinting che hai deciso di dare?

La squadra sarà molto giovane e con qualcuno ho già lavorato nelle prime annate di giovanili. Da ognuno pretenderò innanzitutto divertimento, gioia nel venire in palestra, sofferenza, rinunce e condivisione. Il tutto con l’obiettivo di fare il meglio possibile divertendosi e divertendo;

  • Veniamo al settore giovanile: sei riconosciuto come uno dei migliori e preparati istruttori di basket giovanile e quest’anno sarai anche il responsabile. Quali saranno gli obiettivi nel lungo periodo?

Gli obiettivi del settore giovanile sono quelli della società quindi, assestarsi, dare un servizio sempre migliore alle famiglie invogliando chi non ha mai provato la pallacanestro a scegliere JBR, non per “parcheggiare” il proprio figlio ma perché i ragazzi possano avere la possibilità di raggiungere e realizzare i propri sogni all’interno di un contesto di squadra. Per quanto mi riguarda proverò a portare la mia esperienza e mi confronterò con gli istruttori e i coach in modo che dalla comparazione possa nascere una linea comune che definisca un sistema. Il sistema JBR.

  • Hai qualche consiglio da dare ai giovani atleti?

Innanzitutto voglio dire ad ogni ragazzo/a che pretenderò impegno e sacrificio in palestra. Il consiglio che posso dare? Con l’impegno e il sudore si realizzano i propri sogni.

Lascia un commento

Durante il periodo estivo la segreteria rimarrà aperta il martedì dalle 16:30 alle 18:30. Nei giorni MARTEDÌ 25 GIUGNO, MARTEDÌ 9 LUGLIO e MARTEDÌ 6-13-20 AGOSTO RIMARRÀ CHIUSA