Privacy Policy

Cronache dal derby!

[match id=135]

ENDAS ROVERETO: Gambirasio, Bontadi 3, Andreolli 6, Dorigotti L. 6, Cella 3, Sandrinelli 4, Gatto 2, Matassoni 7, Masciarelli 23, Dorigotti T. 7

Il resoconto direttamente dal campo, quello che i freddi numeri (che arriveranno…) non riescono a dire! Grazie Enrico!

e poi ci sono quelle partite un po’ così…

… quelle che una volta erano combattute, dove c’era tensione fino all’ultimo, e invece…

e invece solita palestra full optionall, solite facce da una parte e dall’altra. Anzi a guardarsi bene, vestiti di tutto punto per la partita qualche cosa si nota.

La JBR forse non è attrezzata per vincere una gara di birre e salsicce, ma non si era detto che c’era una partita di basket in Via Savioli?!

All’arrivo degli arbitri qualche dubbio rimane, ma visto che sollevano la palla a spicchi potrebbe essere che effettivamente almeno una sgambettata prima di sedersi a tavola la si faccia. E’ andata bene anche questa volta! Dipende dagli intenti comunque.

Credo che il JBR abbia affrontato la partita con la squadra giusta, per la partita a basket. Squadra veloce e grintosa in difesa, che della difesa a zona se ne accorge ben poco e che costringe gli avversari a passare alla uomo con ottimi risultati. Dipende dai punti di vista.

Partita comunque punto a punto, dove si nota una certa abbondanza in panchina sponda giovanile di Rovereto, fino alla fine del secondo quarto. Ma nessun problema,ci pensa il nuovo regolamento a sistemare le cose.

E come per magia la squadra del mitico Dany si trova nelle migliori condizioni anche in panca, 9 giocatori a disposizione da far ruotare con continuità, sempre caldi al momento di entrare in campo.

E’ si,magari qualche numero lo si poteva dare,ma a noi nemmeno il referto ci è stato concesso… (ndr: arriva anche il referto, a breve!)

E che dire, c’è chi può assistere ad una meritatissima vittoria del JBR da bordo campo, come primo spettatore non pagante, e chi può essere felice di aver scelto la sponda giusta per vincere i derby giocando.

Alla mente ritorna un + 23 a favore della squadra ospite, che sul campo ha letteralmente dominato.

Adesso vediamo in cucina come andrà a finire.

Secondo me,gli altri riescono a ribaltare il risultato…e che i camerieri aprano le danze!

Enrico

Lascia un commento