Buona la prima per il JBR in Coppa Trentino Alto Adige per 72-53 contro il Paganella Lavis

Dopo due allenamenti, il Junior Basket Rovereto ha fatto il suo esordio in Coppa Trentino Alto Adige contro la giovanissima squadra del Paganella Lavis.

Il primo quarto si rivela essere equilibrato e si va a chiudere sul 16-13 in favore della compagine roveretana grazie ai numerosi viaggi in lunetta da parte di Dorigotti e dei tiri sotto canestro di Testoni.

Dopo il primo quarto di rodaggio, il Junior Basket Rovereto prende le distanze con un parziale di 27-11 favorito dalla tripla di Ariani che inaugura questa seconda frazione di gioco, a cui si uniscono gli ennesimi viaggi in lunetta di Dorigotti e i canestri dalla media messi a segno da Salvetti. Tuttavia questo secondo quarto lascia in dote anche un taglio alle rotazioni per via della disponibilità di Salvetti per soli 15 minuti di gioco. Questa seconda frazione di gioco si conclude dunque sul 43-24.

Nel terzo quarto c’è un altro lieve infortunio che riduce ulteriormente le rotazioni del Jbr per via della scavigliata di Andrighettoni. Questa nuova assenza non fa calare la concentrazione della squadra di coach Gottardi e, grazie a una difesa tignosa e ai canestri di Masciarelli, i ragazzi roveretani concludono il terzo periodo sul 52-35, mettendo la partita in ghiaccio.

Nel quarto quarto un miglior gioco corale permette al Junior Basket Rovereto di andare maggiormente a canestro, e a beneficiarne sono soprattutto Banita con un canestro dalla media e una tripla e Ariani, il quale è l’ ultimo ad andare a segno con un gioco da tre punti, frutto di un canestro più fallo, e che chiude questa partita sul punteggio di 72-53 per il JBR.

I migliori realizzatori sono stati Ariani con 21 punti per il Junior Basket Rovereto, mentre per il Paganella Lavis il top scorer è stato Maino con 11 punti.

 

Coach Gottardi all’ inizio della partita ha chiesto ai suoi cuore, difesa e carattere, dati i pochi allenamenti svolti finora e la squadra ha risposto dando la massima disponibilità. L’ allenatore del JBR aveva già preventivato le numerose palle perse viste in partita, specie nel primo quarto, ma si è dimostrato soddisfatto dell’ atteggiamento dei suoi e dello spirito di sacrificio messo in mostra dal nuovo gruppo a sua disposizione. Si è inoltre detto soddisfatto di tutti i membri della squadra e molto contento dell’ apporto di Bertolini, al suo secondo anno di basket.

L’ appuntamento per la prossima partita di Coppa è per mercoledì 2 settembre, sempre alle ore 21 presso la palestra F. Filzi di Rovereto.

Tabellino marcatori:

Junior Basket Rovereto: Salvetti 6, Andrighettoni, Ariani 21, Calliari, Pavani 6, Banita 8, Dorigotti 12, Bertolini 5, Testoni 6, Masciarelli 8, Gottardi all.Gottardi, viceall. Osvald

Paganella Lavis: Nocini, Friavezzi 2, Bonmasser 8, Tonina 11, Maino 12, Consoli 4, Berti 2, Mattioli 5, Gottardi 2, Sebastiani 5, Sicher, Molinaroli 2 all. Magnocavallo, viceall. Consoli

 

Risultato finale: 72-53 (16-13,27-11,9-11,19-18)

Lascia un commento