Benvenuto Andrea!

Junior Basket Rovereto è lieta di dare ufficialmente il benvenuto nella grande famiglia JBR ad Andrea Rubin Pedrazzo.

40 anni, nato e cresciuto, anche cestisticamente, in Piemonte, padre di Federico e sposato con Katia, che a brevissimo darà alla luce il secondo figlio; ingegnere, impiegato presso il Dipartimento di Protezione Civile della Provincia Autonoma di Trento è anche volontario della Croce Rossa e donatore AVIS e ADMO.

La carriera cestistica di Andrea si sviluppa dapprima in Piemonte, quindi da quattro stagioni a questa parte in Trentino. Preparatore fisico, ha la qualifica federale di Allenatore e di Istruttore minibasket.

Per Junior Basket Rovereto si occuperà di gettare il seme del minibasket in Alta Vallagarina, coinvolgendo, con la collaborazione di Davide Zamboni, quanti più ragazzi possibili nel nuovo centro minibasket di Calliano, grazie al suo travolgente e contagioso entusiasmo:

L’entusiasmo che ancora oggi mi accompagna deriva dall’aver visto centinaia ragazzi e ragazze crescermi accanto, in palestra, giorno per giorno ed a ogni livello, con l’obiettivo principale di diventare persone migliori, nel basket così come nella vita. Alcuni dei ragazzi/ragazze delle squadre che ho seguito sono arrivati nelle selezioni regionali e poi nelle nazionali giovanili; molti di loro grazie all’impegno profuso ed alle proprie doti ora militano nei campionati nazionali. A tutti spero di aver lasciato l’entusiasmo di imparare dallo sport per vivere la vita.

Lasciamo che siano le sue stesse parole a dare l’idea di quali siano i punti cardinali del suo essere istruttore, idee che hanno trovato accordo e condivisione immediata nella dirigenza JBR:

Credo che specie a livello Minibasket, il concetto fondamentale sia quello di aiutare i bambini ad acquisire, ovvero ad amplificare, la conoscenza delle proprie capacità motorie di base per sopperire alla sempre più cronica assenza di movimento tipica della Società d’oggi; da questo punto di partenza verranno poi le abilità utili a diventare sia giocatori di pallacanestro che “sportivi totali”, pronti ad affrontare la propria crescita nello sport, qualunque esso sia. In questi ultimi anni ho pertanto affinato le mie conoscenze di preparatore fisico del “Mondo Minibasket”!!! Rimane inoltre un punto fermo il concetto di imparare a “stare in palestra” a condividere le gioie ed i sacrifici di un gruppo d’amici!

Auguriamo buon lavoro ad Andrea e Davide e…se il buongiorno si vede dal mattino… con questo entusiasmo si può andare lontani!!