Minibasket

Il MINIBASKET è un gioco-sport finalizzato allo sviluppo di una sana attività motoria di base, che sviluppi le qualità coordinative e che sia stimolante, creativo, ma soprattutto DIVERTENTE!!

E’ un grande gioco per grandi miniatleti, si ispira alla pallacanestro dei “grandi”, ma è riservato ai bambini e alle bambine dai 5 agli 11 anni di età.

I protagonisti del gioco sono le bambine e i bambini, che attraverso questa attività hanno la possibilità di conoscere il proprio corpo, lo spazio, il tempo, la palla, le regole, i compagni e gli avversari e di esercitare la propria creatività e fantasia motoria.

Il Minibasket costituisce un’attività motoria divertente, compensativa, addestrativa e competitiva, dove l’agonismo non trova spazio, se non come un momento di confronto e non deve essere inteso come “vittoria a tutti i costi”.

Giocando a Minibasket il bambino accresce la capacità di attenzione e di concentrazione, si prepara a giocare con gli altri compagni, socializza, comunica, misura le proprie capacità, si controlla, si migliora, educa le sue capacità senso-percettive, gli schemi motori e posturali, le capacità e le abilità motorie e si diverte giocando liberamente.

Il minibasket promuove:

  • Uno sviluppo muscolare armonico;
  • Adattamenti fisiologici importanti;
  • Permette di trasformare progressivamente gli schemi motori di base in abilità specifiche.

In realtà è molto difficile raccontare a parole cos’è davvero il minibasket, ma è più facile invece apprezzare questo entusiasmante giocosport nelle ore di lezione dedicate ai piccoli atleti in palestra. E’ questo l’invito che noi facciamo: passate in palestra a vedere il minibasket “dal vivo”. Verrete sicuramente contagiati.

 

Lascia un commento