10!

[match id=214]

Parziali: 12-11; 10-19; 11-14; 8-13

MAIA BASKET MERANO: Travaglia C. 3, Kane A. 4, Matiqi A., Chistè D. 3, Cevenini F. 2, Grossgasteiger J. 1, Ferrera L. 6, Bicciato L. 8, Forner S., Businaro S. 2, Lanthaler B. 4, Siciliano G. 8. Istr. Modesti T.

JUNIOR BASKET ROVERETO: Balde I. 16, Bellini N. 8, Davoli D. 8, El Bouzidi H., Fontana M., Gerola D. 6, Nicolodi D., Porcu A. 2, Riccadonna N. 1, Zamboni L. 16. Istr. Piccinni A. Vice. Bartolini A.

10a vittoria stagionale nel trofeo esordienti, con una partita in chiaroscuro sul campo di Merano. 

Non si sa bene a cosa o a chi attribuire il primo quarto di gioco così poco reattivo, sta di fatto che i ragazzi del Maia arrivano per primi su tutti i palloni e grazie ai tanti tiri concessi senza difesa prendono in mano le redini dell’incontro. I nostri incontrano parecchie difficoltà per il traffico che il campo piccolo crea a causa degli spazi ristretti, ma è un’attenuante di ben poco conto quando si vede poca difesa e in attacco cerchiamo di fare sempre tutto da soli! 12 a 11 per gli avversari è la sentenza del primo quarto e scarto ridotto grazie ad alcuni canestri nei secondi finali.

Il secondo quarto vede in campo non solo un altro quintetto, ma anche una mentalità decisamente migliore, la difesa va a sprazzi, ma finalmente riusciamo a passarci la palla e a correre in contropiede soprattutto con Luca e Nicholas, mentre sotto i tabelloni Davide e Domenico fanno la voce grossa recuperando un sacco di rimbalzi, che lo stesso Domenico finalizza con precisione! Si va all’intervallo sul 30 a 22.

Dopo la pausa, segnali di vita anche dal quintetto composto da Isma, Gidav, Nicola, Maikol e Alberto, con quest’ultimo a dettare ottimi passaggi, Nicola instancabile recuperatore di palloni e Isma e Gidav a orchestrare belle azioni con ottimi passaggi.

L’ultimo quarto potrebbe essere giocato come una formalità, ma i ragazzi in campo ci tengono a dimostrare che si può fare ancora meglio in difesa e tengono i padroni di casa a soli 8 punti realizzati, andando a segnare facili canestri con le tante palle recuperate.

Ah riuscire ad entrare fin dal primo minuto in campo con l’occhio vispo…mettiamo in cascina questa ennesima vittoria e diamoci questo obiettivo per le prossime partite!

Al folto e caldissimo pubblico presente un grande applauso e un grazie per il sostegno nella lunga trasferta altoatesina!

A questa pagina le foto della partita: http://www.juniorbasketrovereto.net/?page_id=607&album=EsordientiAMerano20112012